Most Popular

The Times Diary (TMS): Groucho loses literary Marx
Groucho Marx's biggest regret was that he became a slapstick comic actor rather than a serious literary figure, according to... ...






Scuola, ecco la mappa degli alunni stranieri

Rated: , 0 Comments
Total hits: 46
Posted on: 05/12/16
Gli alunni stranieri nelle scuole italiane sono il 9,2% del totale, per la precisione 814mila. Il dato è relativo all'anno scolastico 2014/15 e registra un aumento dell'1,4 (11.343 alunni) rispetto all'anno precedente. Si tratta di una crescita costante, ma rallentata dal 2008. Sono i dati rilevati dal rapporto "Alunni con cittadinanza non italiana" curato dal Ministero dell'Istruzione e dalla Fondazione Ismu, presentato a Milano.

Il quadro degli studenti stranieri in Italia è descritto da due tendenze opposte. Da una parte la stabilizzazione, con i nati in Italia che rappresentano il 55,3% del totale degli stranieri, e che dal 2007/08 sono quadruplicati (da 8.111 a 34.788). Dall'altra l'emergenza sbarchi, con l'arrivo di sempre più minori immigrati non accompagnati, soprattutto in Sicilia, Calabria e Puglia.

In testa i romeni. Guardando alle nazioni di provenienza, ci sono soprattutto romeni (157.153), seguiti da albanesi (108.331) e marocchini (101.584). In aumento anche i disabili, che sono più di 28mila e costituiscono il 12% degli studenti con disabilità. Cresce anche il numero degli alunni provenienti da gruppi rom, sinti e caminanti (12.473, ossia 780 in più rispetto all'anno precedente).

Record in Lombardia e Emilia. Il focus del report Miur-Ismu di quest'anno è stato "La scuola multiculturale nei contesti locali", con un'analisi del rapporto tra scuola e territorio. La regione con più alunni stranieri è la Lombardia (oltre 200mila), seguita da Emilia Romagna e Veneto (oltre 90mila), mentre al Sud c'è il record dei nuovi arrivati, con la Sicilia in testa (l'11,9% sul totale degli stranieri).

La mappa delle presenze. Il comune con più alunni stranieri in assoluto è Roma (39.922) mentre quello con più stranieri nati in Italia è Milano (21.633).

Se si guarda però all'incidenza sul totale degli studenti, il record spetta al piccolo comune di Baranzate, in provincia di Milano, dove gli alunni stranieri sono la maggioranza (53,4%). Seguono Santa Croce sull'Arno (Pisa) con il 35,5% e un altro comune dell'hinterland milanese, Pioltello con il 31,3%. A Prato, con una percentuale del 22,7%, si registra la più alta presenza in Italia di alunni cinesi.

Il rapporto traccia anche una mappa delle presenze nelle diverse province divise per nazionalità: i tunisini sono soprattutto a Trapani e Ragusa, gli ucraini in Campania, gli indiani a Mantova, Cremona, Latina e Brescia, i filippini a Messina, Cagliari e Milano, gli albanesi a Pistoia, i peruviani a Milano e Firenze.

Nelle prime 15 cittadinanze in Italia sono rappresentati tutti i continenti tranne l'Oceania e, infine, è solo il 6,5% dei comuni italiani a non avere alunni stranieri nelle proprie classi.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment