Most Popular

The Times Diary (TMS): Groucho loses literary Marx
Groucho Marx's biggest regret was that he became a slapstick comic actor rather than a serious literary figure, according to... ...






ASIA/FILIPPINE - Rodrigo Duterte nuovo Presidente: dalla Chiesa “collaborazione vigile”

Rated: , 0 Comments
Total hits: 113
Posted on: 05/12/16
Manila - Il nuovo Presidente delle Filippine è Rodrigo Duterte, ex sindaco di Davao, detto Digong, che ha vinto le elezioni presidenziali del 9 maggio con circa il 39% dei consensi. Duterte succede a Benigno Aquino, leader moderato, figlio dell'ex premier Corazon. Duterte è stato sindaco di Davao, città sull'isola di Mindanao, per 22 anni consecutivi, distinguendosi per la lotta feroce alla criminalità e ai trafficanti di droga attraverso l'uso indiscriminato di vigilantes e polizie speciali che sotto la sua amministrazione hanno ucciso oltre 1.000 persone "sospette".
La sua campagna elettorale è stata caratterizzata dai temi della lotta al crimine e alla corruzione, ma ha toccato anche la questione di una possibile riforma costituzionale per attribuire più poteri al governo, rispetto al Parlamento. Duterte è stato eletto grazie a un movimento popolare stanco di corruzione e ingiustizie. Nella tornata elettorale del 9 maggio sono stati eletti anche oltre 18mila rappresentanti nelle amministrazioni regionali e locali.
Poche ore prima che fosse annunciata la vittoria di Duterte, l'Arcivescovo Socrates Villegas, Presidente della Conferenza episcopale delle Filippine, ha promesso un atteggiamento di "collaborazione vigile" della Chiesa con i candidati eletti, a ogni livello. "Noi solleciteremo i fedeli a lavorare con il governo per il bene di tutti, e continueremo a vigilare in modo da insegnare e profetizzare, ammonire e correggere: questa è la nostra vocazione" ha spiegato mons. Villegas in una nota pervenuta a Fides. Rivolgendosi agli eletti, ha detto: "La vostra vittoria non viene né dalla fama né dalla popolarità, ma da Dio che vi chiama al servizio e alla cura dei più deboli e più delle persone difficoltà" sottolineando che la Chiesa assicura loro "la preghiera, principalmente per la saggezza, affinché possano discernere la volontà di Dio per il suo popolo".


>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment